mercoledì 11 luglio 2012

Divagazioni attorno alla Particella di Dio

Protect by Copyright @ All right reserved



Le persone che si occupano di Scienza hanno una gran passione per i nomi sensazionali!
Noi Biologi amiamo i nomi fantasiosi: The Red Queen Effect, The Court Jester Effect, The Peter Pan Effect….e via così con altri termini in libertà.

Gli Astrofisici hanno il Big Bang, per il Big va bene, un universo non nasce dallo scoppio di un petardo, ma per il Bang … il termine è un po' fuorviante, in quanto farebbe pensare a qualcosa che esplode, mentre prima dell'esplosione non c'era niente: né spazio, né tempo, né materia..... Ma il termine ha avuto grande fortuna, quasi tutti sanno di cosa si tratta.
E veniamo ai fisici atomici, forse per la loro natura stravagante o per la voglia di rendere più accessibili le informazioni … hanno inventato il colore dei quark, il sapore … anche lo
spin dell’elettrone non riguarda più un corpo che ruota come una trottola...

Nel 1960 il fisico inglese Peter Higgs teorizza l'esistenza di una particella responsabile della massa: il bosone di Higgs appunto.



Il bosone di Higgs : La particella di Dio!

La domanda è : perché è stato chiamato "La particella di Dio"? non è la particella di Dio. Non ha niente a che fare con Dio, né con la religione, e per favore non citiamo il termine creazione.

Il nome venne creato dal fisico Leon Lederman, vincitore di un Premio Nobel per aver scoperto: il neutrino del muone e il quark bottom. Ora so che questi questi nomi potrebbero avervi un po’ disorientati, quindi torniamo al nostro tema.



Leon Lederman aveva scritto uno di quei rari libri di storia della scienza molto divertenti (lo consiglio caldamente) ma non sapeva quale titolo dargli e proprio per questo motivo aveva proposto “The Goddam Particle” (quella maledetta particella n.d.t.), e anche perché nessuno riusciva a trovarla, come testimonia il fisico Marcelo Gleiser, al tempo suo post-doc . Ma il suo editore lo convinse che "The God Particle" avrebbe venduto più copie e così il libro uscì con il titolo The God Particle: If the Universe Is the Answer, What Is the Question?

Tutti i fisici non apprezzano affatto nickname : lo stesso Peter Higgs non ama questo nome a causa delle implicazioni religiose.
"Io detesto il nome particella di Dio", dice Vivek Sharma, uno dei capi della ricerca del Bosone di Higgs al LHC a Ginevra "Io sperimento fisica non Dio". E’ un nome sbagliato in quanto non descrive la vera natura del Bosone, che era l’ultimo pezzo mancante del Modello Standard e dà la massa alle altre particelle; il termine inoltre crea penosi fraintendimenti! Come potete vedere qui sotto:
(cliccate per ingrandire l'immagine e leggere, merita)


Forse ricorderete che quando a Ginevra venne avviato il Large Hadron Collider, in Europa molti temevano che si sarebbe formato un buco nero, che avrebbe inghiottito il mondo, in pratica l’Armageddon!
Da un altro punto di vista, il nome ha creato un successo di popolarità incredibile. Se le particelle avessero un “Ufficio Stampa”, probabilmente il charm quark ora sarebbe arrabbiatissimo per non essersi fatto chiamare "The Satan Particle" anni fa!


Un nuovo nome?



Visti i problemi causati da questo nickname, molti fisici non hanno esitato a proporre nuovi nomi.
Una possibilità è “the OOM particle” (dal canto buddista, che si pensa porti al Nirvana) : OOM acronimo per Origin Of Mass particle.

Altri nomi si focalizzano sul ruolo del Bosone di Higgs , cioè donare la massa alle particelle.
Quindi “Mass Particle”? oppure visti i nomi delle altre particelle: bosON, photON , gluON, potrebbe essere: weightON o massON, nome, quest'ultimo, che in Italia susciterebbe spiacevoli ricordi!

Alcuni sarcasticamente hanno proposto "Billion" per ricordare i costi del LHC !

Il National Geographic è andato oltre , ricordando la mitica" Forza"da Star Wars …



Io qui lancerei un nome rivoluzionario : Higgs Boson !!!!

Oh santocielo, mi viene in mente solo ora una cosa orribile: non ci sarà qualcuno che proporrà

newtON ??? no, lo detesto.


8 commenti:

  1. Sono un idiota, non sapevo nemmeno che Giorgio Celli fosse morto e ho capito perché non frequento il tuo blog da un po'.. l'avevo lasciato nel blogroll del vecchio..

    Ciao!

    RispondiElimina
  2. Sei fantastica.
    Non so per quale motivo finora ti abbia letto con superficialità, ma comincerò a leggerti ogni volta con maggiore interesse.
    Ciao, Dario.

    RispondiElimina
  3. I commenti degli IDioti sono divertentissimi.

    RispondiElimina
  4. Allora ti serve un corso di aggiornamento X))))))

    RispondiElimina
  5. Εxсellеnt post. Ι used to bе chесκing conѕtantlу this blog and I'm inspired! Very helpful info specially the remaining phase :) I take care of such info a lot. I used to be looking for this particular information for a very lengthy time. Thanks and best of luck.
    My blog Modern Country Music

    RispondiElimina
  6. Thanks! you are very kind :)
    I'm very interested in the History of Science, the problem about the diffusion of my my Blog is the italian language; it would be better if I could be able to write in English...but I'm working on it !
    You can find other article here:
    http://www.pikaia.eu/EasyNe2/Ricerca/NelSito.aspx

    Hello! what's your name????

    Patrizia

    RispondiElimina
  7. Everything is very open with a clear explanation of the issues.
    It was definitely informative. Your website is useful.
    Many thanks for sharing!
    Feel free to visit my webpage :: Swobb Shop Online Romania

    RispondiElimina